E’ SANREMO! GUIDA ALLE SERATE DEL FESTIVAL E TUTTI GLI OSPITI! SEGUI L’EVENTO CON NEW RADIO

PALESE CHE TUTTI SI ATTENDONO UN GRANDE SANREMO: 30 CANZONI, UNA PIOGGIA DI OSPITI E SOPRATTUTTO LA PRESENZA DI MARIA DE FILIPPI. TUTTE LE BASI PER UN’EDIZIONE DAL FORTE IMPATTO. TANTE BELLE PROPOSTE TRA I GIOVANI

In tanti dicono di non guardarlo, di odiarlo, di considerarlo inutile, noioso, eppure a distanza di oltre mezzo secolo è ancora qui: anche quest’anno il Festival di Sanremo è ormai alle porte, pronto per l’edizione numero 67. Un Festival che si attende come uno dei migliori degli ultimi anni come cast e organizzazione, tra le certezze dei due anni di conduzione di Carlo Conti e qualche novità, prima tra tutte, l’arrivo all’Ariston di “Nostra Signora Grandi Ascolti”, Maria De Filippi. Inutile negare che la presenza della padrona di casa di “C’è posta per te”, fa sperare in grandi numeri e successo televisivo. Allora ecco la guida completa per questa Sanremo 2017

Il regolamento. Saranno 22 i big in gara quest’anno, un numero che non si vedeva dai tempi degli anni d’oro di Pippo Baudo, segno di un Festival che vuole tornare ad essere un contenitore musicale, e non uno pseudo-varietà con contorno di canzoni. La gara prima di tutto, al punto che l’idea iniziale di Conti era quella di far esibire tutti i big (che dovevano essere inizialmente 20) già alla prima serata, poi l’allargamento a 22 ha portato alla reintroduzione della formula già utilizzata lo scorso anno: metà dei big si esibirà nella prima serata di Martedì, l’altra metà invece entrerà in scena il Mercoledì, che sarà l’appuntamento d’esordio anche dei primi 4 giovani che si esibiranno all’inizio, durante l’anteprima: mossa azzeccata questa di Conti, che ha ridato visibilità e importanza ad una categoria per anni trattata come riempitivo ed infilata ad orari improponibili. Sono state allargate anche le eliminazioni, reintrodotte da pochi anni e diventate quest’anno ancora più decisive. I brani come sempre dovranno essere tutti completamente inediti per testo e musica, mentre quelli dei giovani sono stati già pubblicati. Ecco allora nel dettaglio il programma delle 5 serate:

SanremoPre2

Martedì 7 – Primi 11 big in gara, 3 di questi vengono eliminati. Votazioni del pubblico da casa tramite televoto (50%) e dei giornalisti in sala stampa (50%).

Mercoledì 8 – Altri 11 big in gara, 3 di questi vengono eliminati. Nell’anteprima si esibiscono i primi 4 giovani, di cui 2 superano il turno. Votazioni del pubblico da casa tramite televoto (50%) e dei giornalisti in sala stampa (50%).

Giovedì 9 – Torneo eliminatorio tra i 6 artisti eliminati nelle prime due serate, 2 di questi vengono esclusi definitivamente, gli altri 4 ritornano in gara. Gli altri 16 big che hanno superato il turno si esibiscono con un grande brano del passato, divisi in 4 gironi da 4: i vincitori di ogni gruppo si scontrano in un girone finale da cui uscirà il vincitore della serata cover. Sia per il torneo eliminatorio, sia per le cover, le votazioni sono del pubblico tramite televoto (50%) e della sala stampa (50%) ma non influiscono sulla classifica finale.

Venerdì 10 – Si esibiscono i 20 big rimasti in gara, e 4 di questi vengono definitivamente eliminati. Si svolge la finale dei 4 giovani rimasti in gara e si decreta il vincitore di categoria. Cambia il sistema di valutazione, che avviene tramite televoto (40%), giuria degli esperti (30%) e giuria demoscopica (30%).

Sabato 11 – Serata finale con i 16 big rimasti che si esibiscono: viene annunciata la classifica finale fino al quarto posto. Vengono poi azzerate le votazioni e i primi 3 si esibiscono di nuovo e si rivota, per poi annunciare il definitivo vincitore. In caso di mancanza di tempo i 3 finalisti non si esibiranno ma verranno mandati in onda gli highlights dei tre brani. Votazioni tramite televoto (40%), giuria degli esperti (30%) e giuria demoscopica (30%). Il vincitore guadagna la possibilità di partecipare all’Eurovision Song Contest 2017.

SanremoPre1

ELENCO COMPLETO DEI BIG IN GARA: Albano con Di rose e di me, Elodie con Tutta colpa mia, Paola Turci con Fatti bella per te, Samuel con Vedrai, Fiorella Mannoia con Che sia benedetta. E ancora, Nesli e Alice Paba (Do retta a te), Michele Bravi (Il diario degli errori), Fabrizio Moro (Portami via con te), Giusy Ferreri (Fatalmente male), Gigi D’Alessio (La prima stella). Poi ci sono Raige e Giulia Luzi(Togliamoci la voglia), Ron (L’ottava meraviglia), Ermal Meta (Vietato morire), Michele Zarrillo (Mani nelle mani), Lodovica Comello (Il cielo non mi basta), Sergio Sylvestre (Con te). E infine Clementino (Ragazzi fuori), Alessio Bernabei (Nel mezzo di un applauso), Chiara (Nessun posto è casa mia), Francesco Gabbani (Occidentali’s Karma), Bianca Atzei (Ora esisti solo tu), Marco Masini (Spostato di un secondo).

I GIOVANI IN GARA: : Tommaso Pini con Le cose che danno ansia, Leonardo Lamacchia con Ciò che resta, Lele con Ora mai, Valeria Farinacci con InsiemeMaldestro con Canzone per Federica, Braschi con Nel mare ci sono i coccodrilli, Marianne Mirage con Le canzoni fanno male, Francesco Guasti con Universo.

Robbie

TUTTI GLI OSPITI SERATA PER SERATA: Martedì 7 si parte con l’atteso ritorno in Italia di Ricky Martin. Superospite della prima serata sicuramente Tiziano Ferro che con Carmen Consoli canterà l’attuale hit radiofonica “Il Conforto”. Al cantante di Latina toccherà anche l’importante ed intenso omaggio a Luigi Tenco. Nel cinquantesimo anniversario dalla scomparsa del cantautore genovese, sarà eseguita “Mi sono innamorato di te”. Presenti anche i Clean Bandit con il loro successone “Rockabye”. Momento promozionale per  Antonio Albanese & Paola Cortellesi (lancio del film “Mamma o papà”). Passerella patinata per Raoul Bova e Rocio Munoz Morales. Mercoledì 8 il ritorno di Giorgia per le hit del nuovo album “Oronero” e i ricordi dei suoi Sanremo da protagonista. Poi spazio a LP, cantante italo americana da mesi in cima alle classifiche, la band scozzese, Biffy Clyro, l’attrice Sveva Alviti che interpreterà Dalida in un film tv. Grande attesa per l’arrivo del capitano della Roma, Francesco Totti. Giovedì 9 febbraio il grande protagonista sarà Mika, mentre i divi italiani Marco Giallini ed Alessandro Gasmann, presenteranno il loro film “Beata ignoranza”. Venerdì sera, quarto appuntamento del Festival, il merito tributo al maestro Peppe Vessicchio, quest’anno non presente alla kermesse, che avrà modo di presentare anche il suo libro. Sabato si chiude con due superstar. Il ritorno di Zucchero e l’energia di Alvaro Soler, sempre più padrone delle classifiche con i suoi singoli. Tris di donne con Alessandra Mastronardi, Giusy Buscemi e Diana Del Bufano, prossime protagoniste della fiction RAI, “C’era una volta Studio Uno”. Durante le cinque serate, garantita la presenza di Robbie Williams, Keanu Reeves e Just Some Motion, il ballerino reso famoso dagli spot TIM.

IL FESTIVAL IN RADIO: L’evento più atteso dell’anno ve lo raccontiamo attraverso le nostre frequenze stereo e web. Dal 6 al 12 Febbraio, tutti i giorni, tutto il giorno all’interno della programmazione di New Radio Network, collegamenti con il Teatro Ariston, ospiti, interviste, aggiornamenti. Il Festival di Sanremo, continua anche con i servizi sul nostro sito ufficiale e tantissime ultim’ore e novità sulla nostra pagina facebook. Vi aspettiamo numerosi!!

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nome *