Ecco Sanremo 2015: il Festival, gli ospiti, i cantanti in gara e….gli appuntamenti di New Radio. Si comincia!!

La macedonia sta per essere servita. Il Festival di Sanremo 2015 è ai nastri di partenza tra tanta curiosità, qualche dubbio e una schiera di ospiti che dovrebbero elettrizzare la storica manifestazione canora. Ospiti che, ci auguriamo, possano dare quella marcia in più e non fungere solo da passerella come accaduto in tante altre occasioni.

Venti campioni in gara (troppi?), otto nuove proposte collocate in orario decente con massima visibilità televisiva e tanta voglia di coniugare successo televisivo con quello discografico. Ci sono quelli appena sfornati dai talent (vedi Dear Jack e Lorenzo Fragola) che garantiscono seguito social. Ci sono nomi dal passato importante alla ricerca di nuovi stimoli e copertine (vedi Raf, Irene Grandi, Alex Britti), ci sono voci e canzoni dal fascino sicuro (vedi Malika Ayane e Nina Zilli) e un paio di scommesse che proveranno a far parlare di loro e, perchè no, diventare la sorpresa di questa 65a edizione (le strane coppie formate da Grazia di Michele e Platinette, I Soliti Idioti Biggio & Mandelli, Bianca Atzei e i ragazzi de Il Volo). Il tutto condito dall’ennesimo ritorno della Tatangelo e da voci interessanti come Annalisa e Chiara che puntano valicare il confine tra conferma e meteora. Dimenticavamo…..c’è anche il rap-Hip/Hop, molto più vicino al pop che alla periferia. E’ rappresentato dalla presenza tra i “Big” di Moreno e Nesli. C’è molto di meglio nel genere, ma il buon Carlo Conti ha deciso che dovessero essere loro a rappresentare la categoria sul palco dell’Ariston. Tutta da scoprire anche la “triade” che accompagnerà il conduttore-direttore artistico toscano. Emma ed Arisa, che nello storico teatro sanremese hanno alzato la palma con il leone in qualità di vincitrici, rappresentano la vera scommessa di questa edizione. Presentare non è il loro lavoro e se l’interprete di “Controvento” vanta già esperienze televisive e cinematografiche, per la bionda cantante salentina si tratta del debutto assoluto. E che debutto. Alla statuaria Rocio Munoz Morales, tra le protagoniste del grande successo televisivo della fiction “Ad un passo dal cielo”, il compito della bella di turno. Un Festival con tanti spunti legati allo spettacolo, con una serata (quella di venerdì 13, la quarta) interamente dedicata alle cover di grandi successi italiani (i “Big” eseguiranno i remake con ospiti e grandi sorprese) e, dove per l’ennesima volta si vivrà con la promessa che sia una cinque giorni (dal 10 al 14 febbraio prima serata RaiUno) dove la musica sarà l’unica protagonista. Nell’attesa di vedere cosa realmente ci offrirà l’evento più chiacchierato dello spettacolo, ecco una piccola guida per iniziare a scaldare i motori. Big, Nuove Proposte ed Ospiti. Ecco cosa ci offrirà Sanremo 2015. Il primo di una lunga serie di aggiornamenti e servizi che ci accompagneranno fino al 15 febbraio.

Rocio Munez Morales
Rocio Munez Morales

GLI OSPITI

Tiziano Ferro – Il 25 novembre il cantautore ha pubblicato “TZN – The Best of Tiziano Ferro”, la prima raccolta dell’artista. Il disco è ancora in cima alle classifiche da quasi dieci settimane dalla pubblicazione. In attesa del tour che dal 20 giugno lo porterà negli stadi italiani.

Imagine Dragons – La band statunitense è un vero fenomeno nel campo del rock alternativo. Sono diventati famosissimi nel 2012 con i brani “Radioactive” e “Demons”. Il gruppo, capeggiato da Dan Reynolds, ha pubblicato nel mese di dicembre il singolo “I bet my life”, portando un sound rinnovato ma la stessa energia di sempre. In queste settimane, stanno arrivando su Youtube alcune anteprime del loro nuovo disco “Smoke and Mirrors” in uscita previta martedì 17 febbraio.

Al Bano e Romina Power – Reduci dalla loro reunion russa li rivedremo assieme sul palco dell’Ariston con i loro più grandi successi. Se il Festival è nato anche per dare grande visibilità internazionale agli artisti nostrani, la loro presenza oggi è irrinunciabile perché loro sono un esempio di musica che ha fatto il giro del mondo.

Biagio Antonacci

Conchita Wurst – Nell’Eurosong più chiacchierato in Italia di sempre, grazie alla partecipazione di Emma Marrone, non sono mancate le polemiche legate al personaggio di Conchita Wurst, vincitrice austriaca dell’edizione 2015…e personaggio di enorme talento. La prima drag queen con la barba arriverà sul palco dell’Ariston non tanto per un’intervista, ma per cantare la sua “Rise Like A Phoenix”. Vista la sua annunciata presenza all’interno del prossimo Eurovision Song Contest, sarà il ponte di connessione e “ambasciatrice” dell’evento. Visto che il vincitore di quest’anno andrà dritto dritto a Vienna, sede dell’evento.

Biagio Antonacci – Il suo “L’amore comporta” è il quinto album più venduto del 2014. Il cantautore arriva da un periodo d’oro della sua carriera. Un “campione di incassi” che salirà sul palco dell’Ariston in uno dei momenti di maggior successo della sua carriera.

Gianna Nannini – Con il suo “Hitalia” ha sbaragliato le classifiche italiane, portando a casa il risultato del nono album più venduto in Italia nel 2014 (in un mese) con un album di cover. Il progetto, lanciato con il singolo “Lontano dagli occhi”, ha avuto una grande accoglienza anche radiofonica. Portare sul palco dell’Ariston le sue cover in chiave rock sarà un momento di grande spettacolo.

Ed Sheeran – Lui è il cantautore che tutti i cantautori vorrebbero essere. Ha solo 23 anni e ha sconvolto tutte le regole del mercato. Non è bello, ma quando imbraccia la sua chitarra e canta le sue canzoni, non ce n’è per nessuno. La sua bravura in Italia è stata recepita già prima di questo suo nuovo album, ma con “X” è esploso anche nel nostro Paese riempiendo palazzetti dello sport e coronando successi come “Sing” e “Thinking Out Loud”.

The Avener – Forse è il meno noto tra gli artisti finora elencati. È un produttore di musica elettronica e house francese diventato noto nel nostro Paese per il brano “Fade out lines”. Nato il 23 gennaio del 1987 ha appena pubblicato in Francia il suo album d’esordio “The Wanderings of Avener”. Il brano che ha dato vita al suo successo è una riformulazione autorizzata del pezzo ”The Fade Out Line”. La canzone ha avuto molta eco anche in Italia.

Saint Motel – Ritroveremo la band di Los Angeles che ha fatto impazzire l’Italia con il brano “My Type” di nuovo nel nostro Paese. La band  suonerà in Italia in quattro date nel mese di marzo.

Charlize Theron: l’attrice sudafricana premio Oscar quasi certamente andrà ad arricchire il parterre di questo Festival. E sarà una delizia soprattutto per i fotografi.

Charlize Theron

CAMPIONI E NUOVE PROPOSTE

I Venti “Big” in gara: Annalisa, Malika Ayane, Marco Masini, Chiara Galiazzo, Gianluca Grignani, Nek, Dear Jack, Alex Britti, Biggio & Mandelli (I Soliti Idioti), Moreno, Bianca Atzei, Raf, Lara Fabian, Grazia Di Michele & Platinette, Il Volo, Anna Tatangelo, Nesli, Irene Grandi, Lorenzo Fragola, Nina Zilli. Le Otto Nuove Proposte: Giovanni Caccamo, Kaligola, Serena Brancale, KuTso, Amara, Chanty, Rachele, Enrico Nigiotti.

GLI APPUNTAMENTI DI NEW RADIO NETWORK

Saranno tantissimi, quasi impossibili calcolarli. Tra radio e web saranno sette giorni all’insegna delle chiacchiere festivaliere. Dal 9 al 15 febbraio si potenzia la classica programmazione in FM (89.8). All’interno dei nostri programmi e dell’informazione tantissimo spazio ai collegamenti in diretta con l’Ariston e dintorni in compagnia di Vincenzo Lombardi, dei suoi ospiti e delle ultimissime. Poi ancora contributi audio e video e un Festival tutto da leggere e guardare quando volete e come volete sui nostri canali. Il sito ufficiale, www.newradionetwork.com e ovviamente tanto spazio ‘social’ grazie alla pagina Facebook della nostra radio. Basta mettere “Mi Piace” su New Radio Network Official

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nome *