LA FAVOLA DI FRANCESCO GABBANI: DA ELIMINATO A VINCITORE DEI GIOVANI. TUTTI I DETTAGLI SULLA FINALE. ROCCO HUNT TRA I FAVORITI

A rischio eliminazione Zero Assoluto, Dear Jack, Neffa, Bluvertigo ed Irene Fornaciari. Prima dell’ultima serata solo un Big tornerà in gara. Rocco Hunt favorito con la coppia Caccamo-Iurato. Outsiders Francesca Michelin ed Elio, ma salgono le quotazioni degli Stadio, autentica emozione canora di questa edizione. La classica riabilita Alessio Bernabei, Noemi e Dolcenera. Ultimo atto con lo spauracchio Juventus-Napoli……

 

Francesca Michielin

Maratona musicale al Festival. Oltre quattro ore di musica per i primi verdetti ufficiali di Sanremo 2016. La storia da Festival è quella di Francesco Gabbani. Giovedì sera poco dopo le 21 era eliminato dalle Nuove Proposte. Rientra in gara dopo il ripristino dei telecomandi della Sala Stampa, passa il turno e il giorno dopo si porta a casa una doppietta di tutto rispetto. E’ lui il vincitore di Sanremo Giovani. Alla classica statuetta del primo posto si aggiunge anche il prestigioso Premio della Critica “Mia Martini”. La sua canzone “Amen” ha fatto breccia sin dalle selezioni. Il ritmo incalzante, il testo dissacrante ed i suoi balletti strampalati hanno fatto il resto. A 33 anni, il toscanaccio con la faccia da bischero entra nei quartieri importanti della musica. Applausi e consensi per un’altra apprezzata rivelazione, l’astigiana Chiara dello Iacovo che si porta a casa, oltre alla piazza d’onore, il Premio della Sala Stampa Radio-Tv “Lucio Dalla”. Con Virginia Raffaele nei panni del suo pezzo cult, Belen Rodriguez, si delinea la classifica dei Big in vista della finalissima. Tanti i verdetti cambiati rispetto al primo giro di valzer. Televoto, demoscopica e giuria di qualità riportano in gara Alessio Bernabei, Noemi e Dolcenera. Se la giocheranno con i favoriti Rocco Hunt, Caccamo & Iurato, Valerio Scanu, Francesca Michelin e soprattutto gli Stadio che continuano a scalare posizioni. Completano il quadro dei finalisti Enrico Ruggeri, Elio, Clementino, Lorenzo Fragola, Annalisa, Patty Pravo e Arisa. A rischio eliminazione, invece, gli Zero Assoluto, Dear Jack, Neffa, Bluvertigo ed Irene Fornaciari. Televoto speciale fino ad inizio trasmissione. Un “Big” tornerà in gara, gli altri quattro tornano a casa. Finale aperta senza un dominatore assoluto. Il Festival dei grandi ascolti si chiude con il grande etoille Roberto Bolle, Renato Zero, Willy William e forse Fiorello. Un componente di casa Fiorello ci sarà sicuramente. Si tratta di Beppe, protagonista della nuova fiction Rai, “Io non mi arrendo”, ispirata al poliziotto che ha lottato contro le ecomafie.

Passerella fiction anche per Guglielmo Scilla, protagonista di “Baciato dal sole”. La festa sarà tutta per Cristina D’Avena, l’eterna regina delle sigle dei cartoni da 7 milioni di dischi venduti. Sorrisi e magie per un tributo meritatissimo. Sarà anche la “Notte dello Scudetto”. La finalissima di Sanremo si scontra con Juventus-Napoli che allo Stadium si giocano una bella fetta di campionato. L’Italia della canzonetta contro quella del pallone. Lasciateci cantare con la chitarra (e il pallone) in mano….

servizio a cura di Vincenzo Lombardi – foto di Carlo Capodanno

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nome *