Maddaloni : Prevenire insieme si può, II edizione il 29 e 30 Ottobre 2016

Ieri mattina, 25 Ottobre nel corso della trasmissione Good Morning , condotta da Imma de Rosa che ha avuto come ospiti in studio l’associazione L’Albero della Vita con il suo presidente Antimo Suppa,  Tina Aceto e Maria Cioffi, ed altri oltre ad un “intruso” di casa: l’opinionista Carlo Scalera, ha ottenuto un grande indice d’ascolto.

La trasmissione è stata dedicata alla promozione di una iniziativa dell’Associazione “L’Albero della Vita” che dedica due giornate alla prevenzione del tumore al seno, giunta oramai alla seconda edizione. Ebbene sabato 29 ottobre 2016 dalle ore 10:30, è stato possibile apprendere nel corso della trasmissione, presso la sala conferenze “Luigi Settembrini” del Convitto Nazionale Statale “Giordano Bruno” di Maddaloni si terrà Il Convegno dibattito sulla prevenzione del tumore al seno dal titolo “PREVENIRE INSIEME SI PUO’” II Edizione.

All’importante iniziativa interverranno: la Dottoressa Gabriella Primavera, Specialista in Chirurgia Generale ad indirizzo Oncologico – Presidio Ospedaliero di Maddaloni; la Dottoressa Ferrante Carmela, Specialista in endocrinologia e malattie del ricambio – Specialista Scienze dell’alimentazione Responsabile V.O.S. di Endocrinologia e diabete nell’ambito della V.O.C. di Medicina – Presidio Ospedaliero di Maddaloni; ed il Dottore Di Cerbo Antonio, Specialista in Radiodiagnostica Referente di Screening ca. mammella – dell’ASL Caserta.

Il convegno dibattito ha come obiettivo quello di sensibilizzare un numero sempre più ampio di donne sull’importanza vitale della prevenzione e della diagnosi precoce dei tumori della mammella, informando il pubblico femminile anche sugli stili di vita correttamente sani da adottare e sui controlli diagnostici da effettuare.

Il tumore al seno resta il big killer numero uno per il genere femminile. La sua incidenza è in costante crescita, in Italia ogni anno si ammalano più di 41 mila donne.Fortunatamente negli ultimi anni la mortalità per cancro alla mammella è in costante diminuzione. Le nuove tecnologie diagnostiche di immagini, sempre più precise e sofisticate ci consentono oggi di individuare lesioni in fase iniziale e in questi casi la probabilità di guarigione è di oltre il 90%

Domenica 30 Ottobre 2016, poi, dalle ore 10:30 si svolgerà una partita di pallone (Calciotto) per solo donne presso il campo sportivo della società Calatia Calcio Maddaloni in Via Antonio de Curtis in Maddaloni (e non più presso il campo sportivo del Convitto maddalonese). Per coloro che desiderano partecipare possono farlo contattando gli organizzatori sull’evento social https://www.facebook.com/events/619381138221664/ .

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nome *