PER LIGABUE LA FESTA SI MOLTIPLICA PER TRE. I “SOGNI DI UN ROCK ‘N ROLL” PASSANO ANCORA PER CAMPOVOLO

Il 19 settembre terzo appuntamento a Reggio Emilia. Sarà il concerto più lungo di sempre per celebrare tre ricorrenze speciali: i 25 anni dal debutto discografico del 1990, i 20 anni dell’album della svolta, quel “Buon Compleanno Elvis” che lo proiettò definitivamente nell’Olimpo dei grandi ed, infine, i dieci anni dal primo Campovolo, quello targato 2005 con186mila paganti. Tutte le info e i contenuti “special” per chi parteciperà all’evento

ASCOLTA L’AUDIOSERVIZIO CON LA VOCE DI LUCIANO LIGABUE

 

Un compleanno moltiplicato per tre. Una torta con tre candeline. Luciano Ligabue ricomincia da Campovolo, immenso spazio aeroportuale tra Reggio Emilia e la sua Correggio, diventato una sorta di seconda cosa. Si torna sul luogo del delitto dopo oltre due milioni di biglietti venduti negli ultimi dieci anni (fonte Ticketone), dopo una raccolta di successi stabile ai primi posti delle classifiche (“Giro del Mondo”, il cd+dvd che racconta, tra l’altro, la prima volta del Liga all’estero), dopo diciotto album, collaborazioni, duetti, eventi e numerose divagazioni tra cinema, poesie e racconti. E’ tutto pronto per la grande festa del 19 settembre 2015, anche se dal giorno prima partiranno i festeggiamenti per il concerto più lungo di sempre. Tre le ricorrenze da celebrare con il popolo del Liga: i 25 anni dal debutto discografico del 1990 (quando si trionfò al Festivalbar dei Giovani con “Balliamo sul Mondo”), i 20 anni dell’album della svolta, quel “Buon Compleanno Elvis” che lo proiettò definitivamente nell’Olimpo dei grandi ed, infine, i dieci anni dal primo Campovolo, quello targato 2005 che portò a Reggio Emilia 186mila persone (certificato come il terzo concerto europeo per numero di paganti). Venticinque anni che Ligabue ha definito “avventurosi, inaspettati ed appaganti”, vissuti sempre con lo stesso obiettivo: cercare la gente attraverso le canzoni, comporre brani di successo capaci di fare breccia immediata nella vita delle persone. A leggere i numeri impressionanti, sembra proprio che ci sia riuscito.

Campovolo 2015 è partito ufficialmente il 7 maggio con la prevendita dei biglietti (prezzo unico € 50): insieme al biglietto tutti riceveranno lo Special Box Campovolo 2015 che contiene un dvd, un biglietto memorabilia, la ristampa di 2 foto cartoline ufficiali dei tempi di Ligabue e Buon compleanno Elvis, 3 foto cartoline live e un booklet di 40 pagine. La grande festa del 19 settembre vivrà su tre tappe ben definite: il Liga tornerà live per quello che sarà il concerto più lungo della sua carriera, nel corso del quale suonerà per intero l’album “Ligabue” (1990) con i ClanDestino, per intero l’album “Buon Compleanno Elvis” (1995) con La Banda e tutto il meglio di “Giro del mondo” accompagnato dalla sua formazione attuale, Il Gruppo. A Campovolo i festeggiamenti cominceranno con un giorno di anticipo con ASPETTANDO CAMPOVOLO: dalle ore 15.00 alle ore 24.00 di venerdì 18 settembre il Liga Village, all’interno dell’area di Campovolo, sarà infatti aperto al pubblico che ha acquistato il biglietto per il concerto. “Aspettando Campovolo” sarà animato da “intrattenimento da strada” (artisti, giocolieri professionisti e musicisti) e dalla proiezione dei film di cui il LIGA è stato regista. Oltre a numerosi punti di ristorazione (i cui prezzi saranno controllati dall’organizzazione), l’area ospiterà il LigaStory, dove si potrà ripercorrere attraverso immagini e oggetti la carriera di LIGABUE, e un’Area Mongolfiere dove il pubblico potrà godere del panorama e i festeggiamenti della grande festa dall’alto.Venticinque anni di “sogni di un rock ‘n roll”, ancora con la voglia e l’urgenza di sentire l’adrenalina della musica e di un concerto

servizio a cura di Vincenzo Lombardi

ASCOLTA L’AUDIOSERVIZIO CON LUCIANO LIGABUE

Ligabue: la grande festa di Campovolo 2015. I successi, i 25 anni di carriera, le canzoni, il futuro by Tutti I Colori Della Radio on Mixcloud

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nome *