Quick & Easy – Torta cremosa al marsala

Torta cremosa al marsala

Ingredienti

6 uova
220 g di zucchero
80 g di farina
40 g di fecola
1 pizzico di sale
300 ml di latte
200 ml di Marsala
gocce di cioccolato q.b.
Per prima cosa occupati della base: metti in un recipiente tre uova e 90 g di zucchero e frullali con uno sbattitore elettrico per almeno 15 minuti, o comunque finchè l’impasto avrà ottenuto una consistenza tale da scendere ‘a nastro’ dalle fruste.A questo punto aggiungi al composto di uova e zucchero anche 40 g di farina e 40 g di fecola setacciate, mescolando delicatamente con un cucchiaio di legno dal basso verso l’alto.Versa tutto il composto in uno stampo da torte imburrato e infarinato e mettilo in forno preriscaldato a 150 °C per circa 40 minuti. (passato questo tempo fai la prova dello stecchino, e se esce pulito allora vuol dire che è pronta).Nel frattempo prepara la crema per la farcitura: in una ciotolina di metallo o comunque in un contenitore che possa essere messo a bagnomaria, metti tre uova, 130 g di zucchero e 40 g di farina, mescola bene per amalgamare il tutto senza lasciare grumi.Unisci a questo punto tutto il latte e il marsala, continuando a mescolare.Ora metti la ciotola con il composto ottenuto a bagnomaria in un pentolino basso posto su fuoco dolce e continua a mescolare il composto fino a che otterrai una crema densa, come una crema pasticcera.Togli il contenitore dal bagnomaria e fai freddare la crema a temperatura ambiente.Non appena la base della torta sarà cotta, falla raffreddare fuori dal forno, dopodichè taglialo in due in senso orizzontale , ottenendo due strati.Ora è il momento di comporre la torta: spalma il primo strato della torta con la crema al marsala e spargi un po’ di gocce di cioccolato sulla superficie. Appoggia sopra la crema l’altro strato di torta e termina spalmando ancora la crema al marsala sulla superficie di quest’ultimo, terminando con gocce di cioccolato o altre decorazioni di cioccolato a piacere.Metti a raffreddare in frigorifero per almeno un’oretta prima di servire in tavola la torta.

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nome *