Senza lavoro si dà fuoco: l’Inps pagherà la disoccupazione dal 26 giugno - Corriere.it [corriere.it] - La Champions League in diretta gratis su Facebook: ecco come e dove [corrieredellosport.it] - Bambina morta per morbillo ad aprile, non era vaccinata - Sanità - ANSA.it [ansa.it] - Chicchi come palline da tennis, spaventosa grandinata in Alto Adige [gelocal.it] - Francesco Cascio: il ragazzo timido di Castellammare diventato jihadista [repubblica.it] - Venticinquemila festeggiano la fine del Ramadan con l’arcivescovo e la sindaca [lastampa.it] - Roma, Casapound in piazza contro lo ius soli. "È una truffa. Prima gli italiani" - Il Fatto Quotidiano [ilfattoquotidiano.it] - Pakistan, si incendia autobotte colma di carburante: oltre 120 morti [mediaset.it] - Pakistan, si incendia autobotte colma di carburante: oltre 100 morti [mediaset.it] - Titolo mondiale per Nadia Battocletti [gelocal.it] - Immagini choc dalla Cina: donna investita due volte sulle strisce, e nessuno l'aiuta - Corriere TV [corriere.it] - Ius soli, Galantino: 'Stop gazzarre, il tema è serio' [ansa.it] - Muore il torero Ivan Fandino, le immagini dell'incornata fatale - Corriere TV [corriere.it] - Agrigento: difende una donna dagli insulti, ucciso a coltellate [repubblica.it] - Grillo: “Mai alleati dei partiti, con questa gente non abbiamo nulla a che fare” [fanpage.it] - Omicidio di San Teodoro, si aggrava la posizione del fidanzato della vittima [gelocal.it] - Donnarumma, Raiola attacca: "Il Milan creato un [gazzetta.it] - Agrigento, difende una donna da apprezzamenti pesanti: accoltellato e ucciso davanti al pub [ilmessaggero.it] - Murazzi, carabinieri accerchiati durante un controllo a venditori abusivi di alcolici [repubblica.it] - 'Monterey Pop', rinasce il film sul festival che lanciò Joplin e Hendrix - Musica - Spettacoli [repubblica.it] - Sinistra, prove (fallite) di unione al teatro Brancaccio: fischi per Gotor quando parla di Mdp e Pisapia, gelo per D'Alema [ilfattoquotidiano.it] - Mali, attacco contro un resort a Bamako frequentato da occidentali: due morti [repubblica.it] - Travolta da un camion, muore ciclista di 46 anni [gelocal.it] - Militare Usa distrugge e lorda modellini [ansa.it] - Orsolini capocannoniere del Mondiale Under 20, come Messi e Aguero [fanpage.it] - Sabatini: "Sconto al Siviglia per Jovetic? No..." [sky.it] - Le Legends della Roma sfidano quelle del Real Madrid [corrieredellosport.it] - Mattarella a Merano, agguato ad alta quota: come lo hanno accolto gli anti-vaccini [liberoquotidiano.it] - Pizza da Guinness in California [ansa.it] - 11 giugno 1984: muore Enrico Berlinguer - Corriere.it [corriere.it] - Brunello e Amarone, la rivincita del Signor Tavernello | DiVini [corriere.it] - Multe non pagate, dal 1 luglio scatta il prelievo diretto da conto: come evitarlo [leggo.it] - Per Macron un successo spettacolare, ma nell’astensione record c’è la sfiducia del Paese - La Stampa [lastampa.it] - Gli autovelox fanno ricchi i Comuni che non investono in sicurezza: la conferma nella manovrina - Tgcom24 [mediaset.it] - Maxi rogo a Roma: incendiate 40 auto - Repubblica.it [repubblica.it] - Igor, il giallo della cartolina inviata ai carabinieri - Tgcom24 [mediaset.it] - L’Islam moderato non fiorirà mai in un Medio Oriente senza Storia - Corriere.it [corriere.it] - Orlando: no a un centrosinistra con inviti ad personam - Corriere.it [corriere.it] - Canada, fantastico Hamilton: pole n. 65 come [gazzetta.it] - Le mamme dei disabili con Pif: «Da Crocetta solo parole, niente fatti» - Corriere.it [corriere.it] - Amsterdam, auto contro pedoni davanti alla stazione centrale - Corriere.it [corriere.it] - Rapinano per fare una grigliata [gelocal.it] - Le chiusure di Trump costano al turismo Usa 1,3 miliardi di dollari [repubblica.it] - Gay al cinema, le macchiette della commedia: un doc racconta vent'anni di stereotipi - Cinema - Spettacoli [repubblica.it] - Roma, sorpresa alla Gay Croisette: arriva la sindaca Raggi [gelocal.it] - Mercato, Verratti vuole lasciare il Psg: è sfida tra Juve e Barcellona [repubblica.it] - Multe da record [repubblica.it] - Maxi rogo a Roma: incendiate 40 auto al Torrino [repubblica.it] - Bologna, la rottamazione dei ricercatori: in 200 rischiano il posto [repubblica.it] - Sale sul tetto per recuperare la palla ai figli: 48enne precipita e muore - Corriere.it [corriere.it] - Festa a piazza Dante per gli 80 anni di Tullio Pironti: l'editore regala quindicimilalibri alla città [repubblica.it] - Russia, spara sui passanti e uccide quattro persone [ansa.it] - Playoff Lega Pro, i risultati dei quarti di finale [sky.it] - Torino, la disperazione della sorella di Kevin: “È come si ci avessero sepolti vivi” [fanpage.it] - VIDEO - Che emozione per Mattia Pasini! Salta per festeggiare... ma manca il podio! - IL BUZZ [eurosport.com] - Ventura: "Spazio a Conti E conto sul blocco Juve" [gazzetta.it] - Moto3, capolavoro Migno al Mugello: prima vittoria in carriera al Gp d’Italia [fanpage.it] - I genitori anti-vaccini nelle piazze italiane: "Libertà e non obbligo" [ilgiornale.it] - Palermo, grande festa per il Cassaro chiuso alle auto [repubblica.it] - Juventus-Real Madrid, le pagelle bianconere: Higuain è un fantasma. Dybala, che delusione. Si salva solo Mandzukic [lastampa.it] - Le star con Ariana Grande contro il terrore: concerto blindato Live [corriere.it] - Torino, Airola (M5S) grida al complotto: farlocchi i numeri dei feriti [ilmessaggero.it] - Attentato Londra: una strage ogni 15 giorni, l’orrore fa parte delle nostre vite - Corriere.it [corriere.it] - Primavera, Juve-Samp 1-0: bianconeri in [gazzetta.it] - Londra sotto attacco, la foto dei presunti assalitori - Repubblica.it [repubblica.it] - Pulmino contro pedoni sul London Bridge - Mondo - ANSA.it [ansa.it] - Orfini: "Il Pd nato per superare il centrosinistra, che non era una ficata" - Repubblica.it [repubblica.it] - Ostia, allarme bomba al pontile: valigia sospetta, spiagge evacuate [ilmessaggero.it] - Panico tra i tifosi a Torino per un falso allarme bomba. 600 i feriti, di cui cinque in gravi condizioni [huffingtonpost.it] - Morata: "Non so se resto, non dipende da me" [sky.it] - Real la Champions è tua: poker alla Juve nel segno di Ronaldo [fanpage.it] - «Pregai frate Venanzio di farmi diventare cantautore Dylan è il mio Shakespeare» - Corriere.it [corriere.it] - Minniti, la sfida alle Ong: «Portate i salvati in altri Paesi Ue» - Corriere.it [corriere.it] - «Enough is enough», Londra ai terroristi: il vostro tempo è scaduto» [ilsole24ore.com] - La prossima Champions: Juve rischia un girone di ferro. Napoli può trovare Sporting o Hoffenheim [repubblica.it] - Orfini: "Il Pd nato per superare il centrosinistra, che non era una ficata" [repubblica.it] - Finale di Champions, panico in piazza a Torino: almeno 1.000 feriti, bimbo grave [corriere.it] - Juventus senza pace, dopo la sconfitta impazza la presa in giro sul web [corriere.it] - Firenze, rivoluzione all'Università: chi dà pochi esami pagherà tasse più alte - Repubblica.it [repubblica.it] - la foto dei presunti assalitori [repubblica.it] - Inter, è fatta per Spalletti: a breve la firma [sky.it] - Reggio Emilia, in 350 alla processione «riparatrice» contro il Gay pride [corriere.it] - Quel baciamano e la disgustosa della servitù della ‘ndrangheta [fanpage.it] - Capello: "Juve ha più rabbia e voglia di vincere" [sky.it] - MotoGP Mugello, Valentino Rossi giù al Correntaio [fanpage.it] - Tira un pugno a una donna in stazione e la rapina. Preso [gelocal.it] - Rossi: omaggi a Totti e Hayden sul casco [ansa.it] - Tre centimetri oltre la linea scatta la multa [lastampa.it] - Foto con l’interista Donkor, Zaia insultato: «Pare un profugo» - Corriere.it [corriere.it] - Champions League, Juventus-Real Madrid 1-4: Zidane conquista la 12ª - Corriere dello Sport [corrieredellosport.it] - Editoria: redattori Unità, giornale sospende pubblicazioni - Politica - ANSA.it [ansa.it] - «Sei grassa». Uomini contro Rihanna Ma le ragazze della Rete fanno muro - Corriere.it [corriere.it] - Juventus-Real Madrid 1-4, Ronaldo stende i bianconeri e regala la Champions ai blancos [repubblica.it] - Furti e rapine restano impuniti. "Pochi vanno in carcere se è il primo reato" [repubblica.it] - Addio a Jack O'Neill, surfista dalla benda nera [repubblica.it] - Jesolo, primo stabilimento balneare con ombrelloni a energia solare [corriere.it] - Legge elettorale, tanto vale votare in bianco [ilfattoquotidiano.it] - Olanda, fanno causa contro banca del seme: "Il direttore usò il suo sperma" [repubblica.it] - Torino, in 200 in piazza contro l'obbligo delle vaccinazioni [repubblica.it] - Milano, chiede spiegazioni su controlli a un ragazzino: tenuta in questura per sei ore, due poliziotti a processo [repubblica.it] -

SORPRESA, VINCE FRANCESCO GABBANI, MA NON CHIAMATELA CANZONE FACILE. FESTIVAL DEI RECORD, TRIONFO CARLO CONTI

Tre anni trionfali per Carlo Conti. Chi verrà dopo di lui dovrà convivere con un’eredità difficilissima. Sanremo 2017 si chiude tra gli applausi per il podio finale. Il secondo posto di Fiorella Mannoia, il terzo di Ermal Meta. Basta con la cantilena dei ragazzi usciti dai talent: nelle ultime edizioni hanno vinto Vecchioni, Stadio e Gabbani: gente non proprio da “X Factor” ed “Amici”. Ultima puntata con oltre 13 milioni davanti alla TV e 54,3% di share. Tutti i verdetti…

Premessa inevitabile a luci spente sulla 67° edizione del Festival di Sanremo: è il trionfo senza scuse di Carlo Conti. Un giudizio che comprende non solo l’appuntamento appena andato in archivio e condotto in maniera impeccabile con Maria De Filippi, (eccellente professionista che ci ha risparmiato la tradizione delle vallette e delle bonazze che si incartano e si impaperano sul palco dell’Ariston…), ma che tiene conto dell’intero triennio portato avanti dal conduttore e direttore artistico toscano. Ascolti e share straordinari, ricavi importanti per mamma Rai (quasi sette milioni di euro a Festival), belle storie e buone canzoni consegnate all’albo di Sanremo. Moltiplicare un successo per tre anni consecutivi era una missione che da tempo non si riusciva a raccontare. Ci sono stati buoni Festival, altri davvero mediocri. Ci sono stati padroni di casa che hanno lasciato il segno per una stagione (Morandi e Fazio su tutti), ma che non sono poi riusciti a ripetersi. Ci sono state conduzioni all’altezza (Bonolis), altre troppo legate alla tradizione. Carlo Conti, pur dando vita ad alcune scelte non troppo esaltanti,  ha mantenuto alto ed appassionato il livello per…TRE ANNI! Sarà difficile sostituirlo (al momento pare che la sua corsa sanremese sia finita, ma attenzione ai colpi di scena), sarà pressoché impossibile per chi verrà dopo di lui, convivere con un’eredità così pesante.

Gabbani Premio

Detto questo… FRANCESCO GABBANI vince la 67° edizione del Festival della Canzone Italiana. Come spesso accade (per fortuna), pronostici non rispettati e il discorso-tormentone dei giovani cantanti usciti dai talent ‘aiutati’ dal televoto e dai social che va a farsi benedire. Chi commenta il Festival deve necessariamente trovare qualcosa di originale da dire per il futuro. Nelle ultime sei edizioni hanno vinto, con merito e consensi, ROBERTO VECCHIONI, gli STADIO e lo stesso GABBANI: artisti non proprio da “Amici” ed “X Factor”.

Vittoria a sorpresa e costruita durante la settimana sanremese. Il primo ascolto delle canzoni può creare una linea-guida, ma poi tra palco, promozione e trovate collaterali, tutto può cambiare. Ed infatti il cantante toscano piazza un ‘bis’ che lo consegna alla storia. Vittoria un anno fa tra i giovani con il tormentone di “Amen”, successo a sorpresa adesso tra i Big, con un brano che già vola nell’airplay radiofonico. La sua scimmia e i suoi maglioncini colorati hanno immediatamente creato un grande feeling con il pubblico. I Festival di Sanremo si vincono anche cosi. Una canzone “Occidentali’s Karma”, apparentemente leggera e frivola, di quelle che non ti fa pensare alla marea di problemi quotidiani. Non è proprio così. Dietro al balletto con la scimmia, alla simpatia di Gabbani, al testo che si ispira a Battiato, ai “selfisti anonimi”, a “piovono gocce di chanel” e “comunque vada panta rei e singing in the rain”, c’è in realtà una dura ironia alla società che spesso vuole ispirarsi al mondo orientale. La “scimmia nuda” diventata partner sul palco di Sanremo, è fortemente ispirata allo studio del famoso zoologo Desmond Morris, che ha lungo studiato le scimmie relazionandole con l’uomo. Un uomo che per quanto cerchi di ignorare l’eredità del passato, l’uomo rimane essenzialmente un primate, una scimmia in crisi, che segue nella vita sessuale e sociale i modelli di comportamento fissati dai suoi antenati scimmioni cacciatori.

2

Vola Gabbani in un podio che ha regalato solo applausi ed ha chiuso Sanremo 2017 senza polemiche. Secondo posto per la stra-favorita FIORELLA MANNOIA che con “Che sia benedetta”, ha aggiunta un’altra perla alla sua carriera. Per lei anche il premio del miglior testo dedicato alla memoria di “Sergio Bardotti” e il premio della Sala Stampa “Radio-Tv Lucio Dalla”. Consacrazione anche per ERMAL META, anche lui un anno fa tra i Giovani con Francesco Gabbani. Dopo una pioggia di successi scritti per gli altri, il cantautore di origini albanesi, è tra i grandi protagonisti di questo Festival: terzo posto, vincitore della serate delle cover con “Amara Terra Mia” di Domenico Modugno, vincitore del prestigioso Premio della Critica, “Mia Martini”. La sua “Vietato Morire”, tratta il tema della violenza sui minori. Anche per lui un grande futuro davanti. Ad ALBANO (insieme con il Maestro Alterisio Paoletti), il premio per il miglior arrangiamento grazie al brano “Di rose e di spine”. Il terzo Festival di Carlo Conti merita menzioni anche per altri artisti che escono con il sorriso da questo Sanremo: la rinascita meritata di Michele Bravi (fino all’ultimo secondo in corsa per il podio), lo splendore di Paola Turci (quinto posto), dalla quale ora si attende una grande seconda parte di carriera. Elodie, Samuel e Fabrizio Moro hanno confermato il loro potenziale. In particolare gli ultimi due, ormai nomi di peso della discografia. A loro, ovviamente, si aggiungono LELE (vincitore Nuove Proposte), MALDESTRO (Premio della Critica “Mia Martini” – Nuove Proposte) e TOMMASO PINI (Premio Sala Stampa Radio-TV “Lucio Dalla” – Nuove Proposte)

18

Con Zucchero ed Alvaro  Soler ad illuminare la grande festa finale dell’Ariston e Maurizio Crozza che si materializza sul palco, si chiude Sanremo 2017. Si chiude per quanto concerne il tradizionale spettacolo che va in onda dalla Riviera dei Fiori. Ora inizia il vero Sanremo. Quello delle radio, dello streaming, dei download, dei concerti, dei passaggi airplay e di tutte le congiunture che determinano le classifiche del terzo millennio. La prova più difficile per Carlo Conti e Maria De Filippi, dopo i trionfi Auditel. Le canzoni e gli album di questo Festival saranno veramente piaciute? Il pubblico uscirà di casa per comprare un biglietto ed andare ai live degli artisti che per una settimana sono stati protagonisti assoluti della macchina mediatica? Le prossime settimana saranno indicatore senza sconti e favoritismi per nessuno. Sanremo (città e Festival) chiudono un triennio favoloso. Sarà importante non disperdere quanto costruito. Nonostante tutto la kermesse canora è un patrimonio dello spettacolo italiano

servizio a cura di Vincenzo Lombardi – foto esclusive di Carlo Capodanno

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nome *