La più forte di magnitudo 4,5, evoluzione nella norma Durante la notte la terra ha continuato a tremare fra Lazio, Umbria e Marche, con un centinaio di repliche a partire dalla mezzanotte, che portano il numero complessivo a più di 300, secondo un’evoluzione che secondo gli esperti rientra nella norma. “Finora le repliche si stanno

Leggi tutto…

La prima scossa alle 03.36, poi nel pomeriggio un’altra. Tre le scosse maggiori, nel Reatino e nelle Marche. Pescara del Tronto ed Arquata devastate. Una devastazione ‘peggiore di quella dell’Aquila, mai vista una cosa così’. E’ la reazione dei soccorritori al lavoro nei paesi distrutti dal terremoto della scorsa notte che ha provocato, secondo l’ultimo

Leggi tutto…

Non e’ la prima volta purtroppo che Amatrice ed Accumuli, inerpicate sull’appennino tra Lazio e Abruzzo e accomunate da una faglia ad altissima pericolosita’ sismica, vengono sconvolte da un violento terremoto. L’episodio piu’ grave avvenne il 7 ottobre del 1639, quando un sisma di magnitudo 6.2 distrusse entrambi gli abitati. Del drammatico evento ci rimane

Leggi tutto…

Forte terremoto tra Lazio e Marche, 21 morti ma si scava tra le macerie. Amatrice, Arquata e Pescara del Tronto distrutte Tre le scosse: la prima, la più forte, di magnitudo 6.0 Violento terremoto nel centro Italia: il bilancio al momento di  21 morti accertati, 11 nel Lazio di cui sei ad Accumuli e 5

Leggi tutto…